VETRATE

Risparmio energetico e isolamento acustico

Creando un ambiente protetto da un punta di vista climatico ed acustico, le verande e le vetrate risultano resistenti alle intemperie e isolate dai rumori esterni.

Consentono inoltre di abbassare i costi necessari per il riscaldamento e la climatizzazione dei locali. Durante il giorno la veranda infatti immagazzina il calore del sole, per poi trasmetterlo all'abitazione durante le ore notturne.

I rumori esterni non penetrano all'interno e tale abbattimento acustico può essere rinforzato tramite l'impiego combinato di vetri basso-emissivi e vetri fonoisolanti.

Stabilità e durata nel tempo

Che si tratti di verande ad uno o più piani, FINSTRAL realizza con cura i vostri spazi abitativi e garantisce l'elevata qualità dei materiali, la durata nel tempo e la sicurezza funzionale.

I profili slanciati e dotati di rinforzi in acciaio conferiscono la massima stabilità alla costruzione ed assicurano un ancoraggio solido all'edificio esistente. Per un utilizzo sicuro ed una manutenzione ridotta.

Telai, ante e tipologie di profilo

Tutte le componenti del sistema FINSTRAL sono studiate nei minimi dettagli e risultano perfettamente coordinate tra di loro. I rinforzi in acciaio e le svariate varianti di profilo sono garanzia di un'ottima stabilità e resistenza al vento testata, senza nulla togliere all'effetto di estrema leggerezza che la veranda trasmette.

Punto di gronda

La grondaia, piacevole nella forma e con grande capacità di raccolta, si inserisce armoniosamente nella veranda e contribuisce a valorizzarne l'aspetto estetico complessivo. Il punto di gronda è isolato sia termicamente che acusticamente.

Traversa del tetto

Attacco al tetto

Attacco al muro

Di serie le traverse del tetto sono esternamente rivestite in alluminio resistente alle intemperie e repellente allo sporco.

Sono disponibili soluzioni di attacco studiate e collaudate per le più svariate situazioni di cantiere. All'interno la sigillatura viene eseguita tramite nastri ad espansione, mentre all'esterno si utilizzano guaine isolanti e lamiere di rivestimento in alluminio.

Il corretto attacco al muro viene assicurato da profili di allargamento pluricamera termoisolanti.

Attacco a pavimento

Accoppiamento

Accoppiamento ad angolo

Gli attacchi a pavimento sono termoisolanti e resistenti al freddo grazie all'impiego di profili a più camere.

Nell'accoppiamento degli elementi i profili sfalsati verso l'interno creano un'estetica slanciata.

L'impiego di profili slanciati e sfalsati verso l'interno sottolinea l'estrema leggerezza dell'accoppiamento ad angolo, che è anche termicamente isolato.

Accoppiamento ad angolo variabile

  

  

L'accoppiamento ad angolo variabile, anch'esso ben isolato termicamente, trova impiego nelle verande a pianta poligonale.

  

Isolamento termico del sistema di verande FINSTRAL

Vetratura del tetto con distanziale vetro a prestazioni termiche migliorate Ug [W/m²K

Vetratura della parete con distanziale vetro a prestazioni termiche migliorate Ug [W/m²K]

Coefficiente medio di trasmittanza termica Uw degli elementi laterali della veranda [W/m²K]

Coefficiente medio di trasmittanza termica Uw della veranda [W/m²K]

1,1

1,1

1,3

1,4

1,1

0,9

1,2

1,3

1,1

0,6

1,0

1,1

FINSTRAL realizza la vostra veranda su misura

La flessibilità di impiego e le molteplici varianti del sistema traducono i vostri sogni in realtà. Anche soluzioni personalizzate, come ad esempio finestre panoramiche ad angolo, eleganti finestre con listelli nonché balconi a vetro sono facilmente integrabili nello stile architettonico e nel carattere peculiare della vostra abitazione.

Trasformate la vostra veranda in qualcosa di unico ed inconfondibile, che risulti in sintonia con le vostre esigenze ed i vostri desideri.

Tipologie base per verande

Tipo 1

Tipo 2

Tipo 4

Tipo 6

Tipo 7

Tipo 9

Tipo 10

Tipo 11

Tipo 13

   

Tipologie base per vetrate

  

Tipologie base per abbaini e vetrate per tetto

Tipo DG1

Tipo DG2

Tipo DG3

 

Tipo DV1

Tipo DV2

  

Tipologie base per lucernari e cupole

Tipo LB1

Tipo LB2

Tipo LH1

Tipo LH2

Tipologie base per tettoie

Tipo T1

Tipo T1 con elemento laterale per la protezione dal vento

Tipo T2

Tipo T3

Tipologie di apertura

Elementi frontali con ampia apertura, finestre o porte-finestre con apertura ad anta o anta e ribalta, porte-finestre scorrevoli panoramiche ... scelti ed installati in base allo spazio, alla funzione ed alla destinazione d'uso. Le verande moderne combinano gli spazi esterni ed interni per formare un'unità abitativa armoniosa che include la natura. Soluzioni FINSTRAL per il comfort del tutto individuale.

Apertura ad anta e ribalta

Già a partire dall'esecuzione base, le finestre FINSTRAL con apertura ad anta e ribalta sono dotate di perni a fungo con regolazione dell'altezza integrata, posizionati lungo tutto il perimetro, nonché di due punti di chiusura di sicurezza. Questi ultimi sono situati in alto ed in basso sul lato maniglia per impedire lo scardinamento dell'anta in posizione di chiusura.

Gli elementi portanti della ferramenta sono avvitati nel rinforzo in acciaio. Gli scontri di sicurezza in acciaio sono avvitati nel rinforzo del telaio.

La dotazione base comprende inoltre il dispositivo di sollevamento automatico dell'anta, ammortizzatore per ribalta, leggero freno per apertura ad anta integrato, il blocco antivento della ribalta ed il fermo anta per porta-balcone.

A seconda delle richieste del cliente, la ferramenta anta e ribalta può essere integrata con svariati dispositivi aggiuntivi.

Porta-finestra con apertura ad anta o anta/ribalta con apertura verso l'interno.

Porta-finestra con apertura ad anta o anta/ribalta con apertura verso l'esterno.

Porta-finestra scorrevole con apertura ad anta/ribalta.

Porta-finestra alzante scorrevole

La porta-finestra alzante scorrevole è particolarmente indicata per aperture di ampie dimensioni. La soglia estremamente ribassata e la semplicità del meccanismo di comando assicurano un elevato comfort nell'utilizzo.

Il serramento può essere equipaggiato con doppia maniglia e serratura.

Porta-finestra scorrevole complanare a spostamento

Per aprire la porta-finestra è sufficiente azionare la maniglia: i particolari dispositivi della ferramenta consentono di discostare l'anta dal telaio e farla scorrere lateralmente.

Questa versione di porta-finestra scorrevole può essere realizzata a due, tre o quattro ante.

Porta-finestra a libro

La porta-finestra a libro è la soluzione ideale per l'apertura pressoché completa di ampie vetrate.

La soglia ribassata elimina le barriere architettoniche nel passaggio dagli ambienti interni a quelli esterni.

L'anta principale laterale di apertura può essere realizzata anche con serratura e doppia maniglia.

Sono contemplate esecuzioni con tre, quattro, cinque o sei ante.

Comfort nella ventilazione

La ventilazione efficace della veranda è garantita da aperture che consentono l'afflusso ed il deflusso dell'aria.

Attraverso le aperture di afflusso l'aria fresca penetra all'interno e assorbe l'aria calda ed umida. Grazie alla termica naturale, l'aria sale verso l'alto e viene in seguito trasportata verso l'esterno.

Per questo motivo si consiglia di installare i dispositivi di afflusso d'aria esclusivamente nell'area della zoccolatura o del parapetto, mentre gli impianti di deflusso d'aria vanno predisposti nel punto più alto della veranda.

Passaggio dell'aria attraverso finestre e porte-finestre con apertura ad anta, ad anta/ribalta e a ribalta.

Ventilazione trasversale.

Ventilazione diagonale.

Ventilazione verticale.

Ventilazione naturale

La ventilazione naturale ha il vantaggio di non produrre rumori. Le aperture di aerazione possono essere integrate nella veranda senza comprometterne l'aspetto estetico. La base di calcolo per determinare il dimensionamento delle necessarie aperture di ventilazione è costituita dal volume della veranda.

Dato che non esistono regole fisse in materia, la progettazione di una veranda si avvale dei seguenti valori indicativi: dal 5 al 12% dell'intera superficie vetrata dovrebbe essere apribile per scopi di ventilazione.

 

Apertura del tetto con motore.

Afflusso d'aria attraverso un aeratore permanente, installato nell'area della zoccolatura.

 

Ventilazione meccanica

Centralina di comando

Il vantaggio della ventilazione meccanica è quello di provvedere al ricambio d'aria necessario anche in assenza della termica o della naturale pressione del vento.

Impianti di afflusso a motore aspirano l'aria fresca dall'esterno e la conducono all'interno della veranda.

Gli impianti di deflusso d'aria provvedono invece all'espulsione dell'aria interna.

L'intero processo di ventilazione può essere regolato comodamente in automatico mediante termostato, igrostato nonché un sistema di comando "SI-Bus".

Sistemi di parete testati in PVC-alluminio e alluminio

Gli elementi laterali delle verande vengono realizzati con il sistema 200 a guarnizione mediana certificato di FINSTRAL, atto a soddisfare i più rigorosi requisiti prestazionali e a garantire un'elevata resistenza alle intemperie. Essi si caratterizzano per la tenuta ermetica testata e per la capacità di impedire l'ingresso di acqua ed umidità.

I sistemi di finestre e porte-finestre di FINSTRAL sono certificati in conformità con la normativa europea, collocandosi ai massimi livelli prestazionali.

Valori certificati del sistema 200 in PVC

  • Tenuta all'acqua: classe 9A - la migliore secondo UNI EN 12208.
  • Permeabilità all'aria: classe 4 - la migliore secondo UNI EN 12207.

Esecuzione della parete in PVC-alluminio

La realizzazione delle pareti in PVC-alluminio, grazie all'impiego di profili verticali in alluminio dall'aspetto slanciato ed ai profili orizzontali sfalsati verso l'interno, concorre a creare un'estetica d'insieme armoniosa e lineare. Le verande e vetrate di FINSTRAL creano nuovi spazi per una migliore qualità dell'abitare, risultando in assoluta sintonia con le tendenze architettoniche attuali.

Esse riuniscono in sé molte caratteristiche vincenti:

  • Il rivestimento esterno in alluminio consente un'ampia scelta di colori e superfici.
  • Il dispositivo a scatto fra il profilo in PVC ed il rivestimento in alluminio garantisce la massima aderenza, evitando il rischio di corrosione o formazione di muffa nell'area di collegamento.
  • Elevato effetto autopulente della superficie in alluminio e di conseguenza necessità di cura e manutenzione ridotta al minimo.

Dettaglio accoppiamento ad angolo.

 

Punto di gronda

Accoppiamento

Accoppiamento ad angolo

La grondaia, piacevole nella forma e con grande capacità di raccolta, si inserisce armoniosamente nella veranda e contribuisce a valorizzarne l'aspetto estetico complessivo.

Nell'accoppiamento degli elementi i profili sfalsati verso l'interno creano un'estetica slanciata.

L'accoppiamento ad angolo con profilo in acciaio integrato, fissato al rinforzo presso la grondaia, assicura una maggiore stabilità degli angoli.

Tipologie anta

Anta Classic-line Plus

Anta a gradino

Anta accoppiata

Anta Nova-line

Esecuzione della parete in PVC

Optando di realizzare la parete della veranda in PVC, la scelta cromatica può spaziare sull'intera gamma di colori e superfici FINSTRAL. Mediante una particolare tecnica produttiva, le superfici goffrate e satinate vengono compresse, caratteristica che riduce l'assorbimento di sporco ed umidità dei profili in PVC.

Punto di gronda

Accoppiamento

Accoppiamento ad angolo

Tipologie anta

Anta Classic-line Plus

Anta a gradino

Anta accoppiata

Anta Nova-line

Vetri e pannelli

L'impiego di vetri riflettenti di ultima generazione nella zona del tetto e negli elementi laterali assicura un'ottima protezione dal sole, un eccellente isolamento termico nonché un'elevata trasparenza alla luce.

Vetri basso-emissivi

Di serie le verande FINSTRAL sono dotate di vetro basso-emissivo Plus Valor con un valore Ug di 1,1 W/m²K. Il basso coefficiente Ug diminuisce le dispersioni di calore e consente di ottenere una gradevole temperatura d'ambiente per tutto l'inverno.

Grazie ai vetri termoisolanti di ottima qualità nei mesi invernali la superficie della lastra interna rimane relativamente calda, riducendo lo sbalzo termico tra la zona finestra e l'ambiente interno.

L'aumento della temperatura sulla superficie interna della lastra riduce inoltre il rischio di formazione di condensa sul vetro.

Tipo di vetro

Valore Ug

Valore di isolamento acustico

Valore g

Trasmissione luminosa

Vetro basso-emissivo Plus Valor

1,1 W/m²K

32 dB

62 %

80 %

Triplo vetro basso-emissivo S-Valor

0,6 W/m²K

32 dB

50 %

72 %

Distanziali vetro a prestazioni termiche migliorate e tripli vetri basso-emissivi

L'impiego di distanziali vetro a prestazioni termiche rafforzate migliora i valori di isolamento termico lungo i bordi del vetro ed al contempo riduce il rischio di formazione di condensa in presenza di umidità o di temperature non ideali in quest'area.

Per incrementare ulteriormente le prestazioni termoisolanti degli elementi a parete possono essere utilizzati tripli vetri basso-emissivi con un valore Ug fino a 0,6 W/m²K.

Vetri riflettenti

Il valore g, ovvero il valore dell'energia penetrata all'interno, esprime la quantità di energia solare che penetra nella veranda attraverso il vetro. I vetri riflettenti di buona qualità riducono il surriscaldamento dell'aria all'interno della veranda, ma richiedono comunque l'impiego di sistemi di oscuramento aggiuntivi.

L'utilizzo di vetri riflettenti è particolarmente indicato per verande esposte a sud.

Il vetro Platin Sun è un vetro leggermente riflettente in grado di garantire un'ottima protezione solare. Grazie alle sue eccellenti proprietà di isolamento termico e di protezione dal sole, questo tipo di vetro è adatto per la zona del tetto, dove risulta particolarmente importante ottenere un basso valore g.

Tipo di vetro

Valore Ug

Valore di isolamento acustico

Valore g

Trasmissione luminosa

Vetro multifunzionale Multivalor Sun

1,1 W/m²K

36 dB

42 %

70 %

Vetro riflettente Platin Sun

1,1 W/m²K

36 dB

29 %

47 %

Triplo vetro multifunzionale Multivalor Sun

0,6 W/m²K

32 dB

38 %

63 %

Vetri di sicurezza

Le vigenti disposizioni legislative in materia di sicurezza impongono l'impiego di vetro accoppiato di sicurezza per le vetrature del tetto e del parapetto.

Di serie FINSTRAL utilizza vetro accoppiato di sicurezza per il tetto.

Per chi non desidera l'effetto trasparente, il vetro può essere realizzato anche in versione bianco opaca. Per incrementare la protezione antigrandine e nelle zone con abituali precipitazioni nevose, la lastra esterna del tetto può essere eseguita in vetro temprato semplice di sicurezza.

Vetri autopulenti

La pulizia del vetro si rende particolarmente difficoltosa nella zona del tetto. Lo speciale strato Activ del vetro autopulente sfrutta i raggi solari per dissolvere lo sporco organico che si deposita sulla superficie del vetro. La pioggia poi lava via le particelle di sporco.

Il vetro autopulente è indicato soprattutto per vetri molto esposti alla pioggia.

Tipo di vetro

Valore Ug

Valore di isolamento acustico

Valore g

Trasmissione luminosa

Vetro basso-emissivo Plus Valor Clean

1,1 W/m²K

38 dB

58 %

77 %

Vetro riflettente Platin Sun Clean

1,1 W/m²K

38 dB

29 %

44 %

I raggi solari colpiscono il vetro

... la luce del sole attiva lo speciale strato Activ Pilkington

... lo sporgo organico si dissolve.